La Francia, l’Uruguay e quel duello Mbappé-Cavani che rischia di non esserci