Sfondati i parabrezza dei camion della ditta Danni per 6mila euro

di Nicola Cesaro

L’ombra del racket o di una vendetta sul misterioso raid Il titolare dell’azienda: «Solo il dispetto di qualche vandalo»