il ritratto privato di federico barbierato 

«Viaggiatore, generoso e leale» 

Gioca a tennis e a calcio e allo spritz preferisce il prosecco