«Le mani di Quinn a sostegno del Vajont»

di Nicola Cesaro

La proposta di una bimba di Casale di Scodosia colpisce il governatore Zaia