Prete-camionista, zuffa per le foto esclusive

di Gianni Biasetto

Seconda giornata di lavoro piuttosto movimentata alle dipendenze della «Tognetto costruzioni»: discussioni e spintoni tra una tappa e l'altra. Nel giro di consegne don Sante era «scortato» dal suo manager in Maserati