Droga a fiumi, 74 in cella

L’organizzazione criminale agiva nel Nord Italia Albanesi i capi, lo spaccio al dettaglio affidato ai magrebini