Meriem viva e pentita «Mamma, perdonami»

La ragazza padovana fuggita in Siria con l’Is tre anni fa ha avuto due figli «Voglio tornare in Italia anche in carcere, ho subito il lavaggio del cervello»